contributi alla ricerca

Ministero dell’Università e della Ricerca: contributi per Enti di ricerca privati

19 maggio 2008
E’ prevista, previo inserimento in una apposita tabella triennale, la concessione dei contributi per il funzionamento degli enti privati che, per finalità statutarie e senza scopi di lucro, svolgano attività di ricerca finalizzata all’ampliamento delle conoscenze culturali, scientifiche e tecniche non connesse a specifici ed immediati obiettivi industriali e/o commerciali, ed attività di formazione postuniversitaria finalizzata alla ricerca.

La valutazione e selezione delle domande è curata da una Commissione, nominata per ciascun triennio con decreto del Ministero dell’Università e della Ricerca.

Le richieste di concessione del contributo devono essere presentate, entro e non oltre il 9 giugno 2008, dal legale rappresentante dell’ente utilizzando il servizio Internet , alla voce contributi enti privati di ricerca – DM 8 febbraio 2008 n. 44, e inviate a mezzo plico raccomandata/ricevuta di ritorno al seguente indirizzo:

Ministero dell’Università e della Ricerca
Direzione Generale della Ricerca – Ufficio V
Piazzale J. F. Kennedy 20
00144 ROMA